9, 10 e 11 aprile 2016 Casòn Hirschprunn, Magrè, Alto Adige

Vignaioli d’eccellenza provenienti da tutto il mondo che, in contemporanea al Vinitaly di Verona, si ritrovano nella nostra tenuta storica di Casòn Hirschprunn a Magrè per presentare i propri vini. In occasione di questo evento speciale la nostra tenuta e i viticoltori partecipanti invitano esperti di settore italiani e stranieri, offrendo loro la possibilità di assaggiare e di conoscere personalmente, in questo ambiente unico, i produttori al di là del banco d'assaggio.

Questa sarà la 18esima edizione di Summa e si terrà per la prima volta in un arco di tre giornate, da sabato 9 a lunedì 11 aprile. Dal primo evento, la manifestazione si è evoluta continuamente di anno in anno, ponendosi sempre nuove priorità. Da allora si è affermata come un evento molto ricercato nel panorama eno-gastronomico. Nel corso di Summa15, abbiamo accolto circa 2.000 ospiti provenienti da oltre 35 paesi.

Da molti anni Summa sostiene anche un´iniziativa umanitaria. Quest'anno ha deciso di dare un contributo al progetto "Trattamento ciotola di canto: dal gusto del vino al suono della ciotola" creato dalla Casa della Solidarietà di Bressanone e di sostenere quindi un´organizzazione di beneficenza con sede in Alto Adige. Da oltre dieci anni la Casa della Solidarietà aiuta persone in difficoltà. Si tratta di connazionali o stranieri di tutte le fasce d´età che combattono contro problemi come situazioni familiari difficili, la disoccupazione, problemi psichici o dipendenze.

L´anno scorso, grazie al prezioso sostegno di ospiti e organizzatori di Summa15, sono stati raccolti oltre 36.000 Euro. Questi fondi sono stati devoluti ad Aiutare senza Confini per sostenere diversi progetti umanitari in Birmania.

Il tema dell’ecologia continua a svolgere un ruolo di primo piano. Lo conferma anche il rinnovato riconoscimento da parte dell´Agenzia Provinciale per l´Ambiente che conferisce anche a questa edizione di Summa la certificazione “Green Event”.
Progettazione, organizzazione e realizzazione seguiranno criteri eco-compatibili.